Cosa indebolisce la nostra immunità: 5 fattori principali

Gli scienziati identificano 5 fattori fondamentali che portano ad un indebolimento della nostra immunità. Il primo motivo è lo zucchero che consumiamo. A seguito di ricerche è emerso che l’assunzione giornaliera di 100 grammi di zucchero in 3 volte riduce la capacità del corpo di resistere a virus e batteri. L’immunità inizia a riprendersi solo dopo 18 ore dal momento in cui si assorbe una tale dose di shock, e durante questo periodo il corpo è vulnerabile a varie malattie e fattori sfavorevoli. Ma dopo l’assunzione ripetuta di zucchero, l’immunità di nuovo si arrende.

La seconda ragione che ci rende vulnerabili è il consumo inadeguato di acqua. Con una deficienza di fluido nel corpo, i processi metabolici rallentano e la capacità funzionale dell’organismo diminuisce di conseguenza. Secondo gli scienziati, quasi ognuno di noi ha questo problema, anche se spesso le persone non lo sanno.

La terza ragione è un sintomo sgradevole come l’aridità della mucosa nel naso. Le mucose secche non ritardano virus e batteri che orde entrano nel nostro corpo.

Il quarto posto è lo stress quotidiano, gli ormoni di cui indeboliscono il sistema immunitario, sopprimendo il funzionamento del sistema immunitario.

La quinta ragione è la mancanza di sonno. Durante il sonno, il corpo si riprende dopo una giornata di lotta con batteri e virus. Se la durata del sonno non è sufficiente, l’immunità non viene ripristinata completamente. È anche noto che se le persone non dormono abbastanza spesso iniziano a soffrire di malattie cardiovascolari e mostrano una tendenza all’obesità.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 3