Le tortine sono le migliori ricette. Come preparare i tortini correttamente e gustosi.

L’arte di fare il cibo delizioso non si esaurisce con il fatto di aver inserito tutti gli ingredienti hanno resistito tutte le istruzioni del processo di cottura, aggiungere tutte le spezie correttamente e ha fatto la sua nota nel processo, basandosi sulle esigenze gustative della vostra famiglia, amici e ospiti. Gustoso piatto può essere ancora più gustosa se si impara a presentare correttamente il suo capolavoro, ben organizzare opportuno applicare al tavolo per gustare la vostra creazione ben combinato con i piatti che avete applicato prima, o si applica anche dopo. Bene, se tu decidessi, per esempio, di presentare un solo piatto al tavolo, nel quale hai versato tutta la tua anima? Anche qui, il suo servizio al tavolo ha un ruolo importante.

Esperti culinari mondiali hanno sviluppato diverse idee interessanti che renderanno il tuo piatto ancora più interessante. Una di queste creazioni culinarie è chiamata tortine. Probabilmente non hai sentito una volta che tutte le decorazioni sul tavolo dovrebbero essere commestibili. In effetti, non è molto piacevole guardare una foto del genere quando i tuoi ospiti iniziano a tirar fuori un gioiello nel loro piatto, sapendo perfettamente che non può essere mangiato. O ancora peggio – hai presentato, ad esempio un bellissimo piatto è decorato con decorazioni artificiali, e i tuoi ospiti non hanno capito correttamente la tua idea e hanno deciso di presentarlo alla tua bocca. La tua risposta a questo movimento sarà inequivocabile: “Questo non può essere mangiato, è solo per la decorazione”. Naturalmente, tu stesso ti senti a disagio, specialmente in una situazione di disagio saranno i tuoi ospiti. Per evitare questo, impareremo come preparare le tartellette oggi, che non sono solo belle sul tavolo, ma anche per decorare il tuo piatto, enfatizzarne il gusto. Per le tortine, puoi preparare qualsiasi ripieno a tua discrezione, la cosa principale è che non è liquido e non ammorbidisce l’impasto delle tue tortine. I prodotti originali sono crostatine a base di formaggio duro. Quando hai già imparato a cucinare bene le tartellette, ti consiglio di aggiungere delle verdure triturati durante l’esecuzione del test. In questo caso, il gusto dei tuoi prodotti risulterà ancora più piccante e raffinato.

Ricetta 1. Impasto per tartellette

Ingredienti richiesti:

– margarina o burro – 200 g;

– farina di frumento – 2 tazze;

– uova – 2 pezzi o tuorli 4 pz.;

– e sale

Metodo di preparazione:

Se hai bisogno di tortine bianche, ti consigliamo di usare uova intere. Per i tortini gialli è meglio usare solo tuorli. Quindi, con tutti gli ingredienti, impastiamo l’impasto, che assomiglia molto ad un impasto per gnocchi. Rotolo pasta in una “ciambella”, coprirlo con carta da forno e mettere in frigorifero per mezz’ora. Mentre l’impasto viene infuso, preparare gli stampi in metallo per le tortine. Olio di loro, prestare attenzione alla ondulazione che poi tortine non aggrapparsi e Spalato. Cospargere di farina. Tartlets pasta rotolo non deve spessore di 0,5 cm e cerchi tagliati apprezzano tuoi stampi. Puoi tagliarlo a quadrati e adagiarlo sopra lo stampo. Arrotolare con il matterello e l’impasto prenderà forma da solo e l’eccesso rimarrà sul tavolo. (proprio come facciamo gli gnocchi al pelmeni). Dito liscio l’impasto negli stampi. Nella parte inferiore della crostatine futuri spruzzare un po ‘piselli secchi o fagioli per la pasta durante la cottura non viene sollevato, e di inviare al forno 20 minuti a 200 gradi.

Ricetta 2. Tartellette con ripieno di pesce

Ingredienti: tortini, preparati secondo il numero di ricetta 1.

Ora rimane solo per preparare il ripieno. Per fare questo, prepariamo i filetti di qualsiasi pesce di mare, carote coreane semi-affilato, cipolle, aglio, maionese e limone.

Metodo di preparazione:

Lasciamo cadere il pesce nell’acqua salata, aggiungiamo le spezie al pesce, 3 grandi fette di limone, che rimuoverà con successo l’odore.

Dal pesce finito rimuovere la cuticola e tagliarla a pezzetti. Soffriggere la cipolla in olio e aggiungerla alla carota. Saltiamo qualche spicchio d’aglio nell’aglio. Introduciamo al pesce un po ‘di succo di limone, aglio e maionese. Mescola e riempi i bocconcini pronti. Decoriamo la parte superiore con una maglia di maionese e una fetta di limone.

Ricetta 3. Tortine con formaggio

Un’opzione eccellente per il “tavolo svizzero”.

Ingredienti richiesti:

– farina – 100 g;

– burro – 4 cucchiai;

– sale, acqua fredda – 2 cucchiai;

– tuorlo – 1 pz.

Per insalata:

– crema – 300 g;

– uovo – 1 pezzo;

– tuorli d’uovo – 3 pezzi;

– Feta – 120 g;

– olive, rosmarino, pepe e sale.

Metodo di preparazione:

Accendi il forno a 200 gradi. Prepara gli stampi. Farina per due volte setacciare e aggiungere burro e un po ‘di sale. Impastare a mano l’impasto e tirare la palla. Coprire l’asciugamano e dargli mezz’ora per stare in frigorifero. Quindi stendete l’impasto e procedete nel modo descritto sopra. Da questo test dovresti ottenere 12 bellissime tartellette. Cuocere in forno per 15 minuti, basta non dimenticare di pungere la pasta e mettere i fagioli sul fondo.

Le tortine sono cotte e prepareremo il ripieno. In una tazza, mescolare i tuorli con l’uovo, versare la crema e battere con un mixer.

Feta al formaggio tagliata a cubetti. Stenderemo il formaggio sulle tortine, riempitelo con il composto. In cima, disporre le olive tagliate a rondelle e cospargere di rosmarino. Manda di nuovo le tortine al forno per 15 minuti e possiamo servire al tavolo.

Ricetta 4. Tortine con caviale

Prepara prima le tortine. La ricetta del test per tartellette è presa dalla prima ricetta.

Per il riempimento:

– caviale rosso – 150 g;

– gamberi – 400 g;

– uova – 6 pezzi;

– funghi prataioli – 200 g;

– maionese – 200 g;

– olio vegetale 1,5-2 cucchiai.

Metodo di preparazione:

Laveremo gli champignon e li tagliamo a pezzetti. Soffriggere i funghi in olio vegetale per circa 10 minuti a fuoco basso. In una casseruola separata, dobbiamo bollire le uova (10 minuti dopo la bollitura) e trasferirle immediatamente in acqua fredda. Pulire e grattugiare sulla grattugia. Far bollire l’acqua e immergerla per 2 minuti di gamberetti. Scolare immediatamente l’acqua e raffreddare i gamberetti. Pulire, rimuovere la vena centrale e tagliarli a pezzetti. Aggiungere tutti i prodotti preparati in una ciotola, condire con sale e pepe a piacere, aggiungere la maionese e mescolare. Il ripieno per i tuoi tortini è pronto. Resta solo da riempirli e decorarli con il caviale rosso.

Ricetta 5. Tortine con funghi

Ingredienti richiesti:

– funghi prataioli – 500 g;

– formaggio – 100 g;

– cipolla – 2 pezzi;

– pepe nero macinato e sale, olio vegetale.

Metodo di preparazione:

Pulire i funghi preparati, lavarli bene e asciugarli. Quindi sbucciare la cipolla e tagliarla a pezzetti. I funghi prataioli si tagliano a metà e tagliano le fette. Mettere la cipolla tritata nella padella e quando ha un aspetto chiaro, cospargere un po ‘e aggiungere i funghi. Mescolando, porta i funghi con le cipolle fino a quando non è pronto – sono circa 20 minuti. Pepe i funghi e aggiungi sale se necessario. Ma attenzione! Se usi formaggio salato, allora dovrebbe essere preso in considerazione – non esagerare! Scricchiolare il formaggio su una piccola piastra. Metti da parte 1 cucchiaio. formaggio – è utile per la decorazione. Quando i funghi si raffreddano, mescolare con il formaggio e riempire la massa risultante con le tue tortine di sabbia. Ogni tortino con un ripieno cospargere di formaggio grattugiato.

Ottima aggiunta a queste tortine – foglie di lattuga croccanti verdi e olive in salamoia!

Ricetta 6. Tortine con pollo

Impara come preparare le tortine al formaggio. Preparare: formaggio a pasta dura – 300 g e amido – 2 cucchiai.

Metodo di preparazione:

Su una piccola piastra strofinare il formaggio, aggiungere l’amido e mescolare. Scaldiamo la padella con un fondo spesso. Prepareremo un cucchiaio di formaggio fuso in una padella e lo copriremo con un coperchio. Abbiamo bisogno del seguente risultato: il formaggio in basso dovrebbe rosolare leggermente, ma si scioglie solo dall’alto. Mentre si preparano i pancakes al formaggio, prepareremo un bicchiere – capovolgerlo. Aprire il coperchio e, se il risultato è ovvio, alzare rapidamente il pancake al formaggio con una pala e girarlo con il lato fuso sul fondo del bicchiere. Le dita spremono i bordi del pancake al formaggio per formare un bel tortino. Quando il formaggio si raffredda un po ‘, lo togliamo dal vetro. Quindi continua a cuocere tutte le altre parti.

Ora stiamo iniziando a riempire:

– filetto di pollo – 250 g;

– funghi prataioli – 300 g;

– cipolle;

– maionese;

– verdi; pepe e sale, tartellette al formaggio – 20 pz.

Tagliare delicatamente piccoli pezzi di filetto di pollo. Spalmeremo il fondo della padella con olio e lo manderemo a friggere la carne. Il processo di frittura dovrebbe durare 10-15 minuti. Durante questo periodo tritiamo finemente la cipolla, e quando la carne è già cotta, aggiungi le cipolle, copri la padella con un coperchio e continua il processo.

Lavate i funghi, tagliateli e tagliateli a pezzetti. Aggiungere al pollo con le cipolle, mescolare e continuare a cuocere sotto il coperchio fino a quando i funghi assorbono tutto il liquido che rilasciano. Condire con sale e pepe nero, mescolare. Per gustare, è possibile aggiungere un po ‘di erba profumata al ripieno di funghi di pollo. Quando la massa è un po ‘fredda, riempire le crostatine di formaggio preparate, versare sopra la panna acida o la maionese, decorare con foglie di prezzemolo verde e servirle in tavola.

Ricetta 7. Julien in tartlets

Per questo piatto, le tortine di pasta sfoglia sono l’ideale. Per fare ciò, è possibile acquistare pasta sfoglia lievitata già pronta, scongelarla e cuocerla nel modo consueto negli stampi.

Per Julien prepareremo:

– funghi prataioli – 8 pezzi;

– formaggio – 50 g;

– panna acida – 100 g;

– cipolla – 0,5 pezzi;

– un pizzico di erbe provenzali, sale e olio vegetale.

Penso che molti di voi sappiano che la julienne, in francese, è un modo per affettare le verdure con la paglia. Innanzitutto, prepara gli ingredienti. Macina la cipolla Champignons mio, essiccato e tagliato a strisce. Versare un po ‘di olio vegetale nella padella e inviare la cipolla tritata in esso. Dopo 2 minuti, aggiungere cannucce di champignon e mescolare. Aggiungere le spezie, coprire con un coperchio e cuocere i funghi finché non sono pronti. Alla fine – sale. Ora aggiungi la panna acida ai funghi e mescola di nuovo. Tortine finite adagiate su una teglia da forno, riempite con ripieno, cospargete con formaggio grattugiato e per 5 minuti, mandatele al forno a 200 * C. I tortini pronti con julienne decorano con un rametto di rosmarino e servono subito in una forma calda.

Ricetta 8. Pizza in tartellette

Pensi che la pizza possa essere servita solo nel solito modo per noi. Ed eccoci qui: la pizza originale nelle tortine nella nostra ricetta.

Ingredienti richiesti:

– burro – 50 g;

– farina – 250 g;

– panna acida – 100 g;

– sale;

– salsiccia affumicata – 200 g;

– pomodorini – 3 pezzi;

– pasta di pomodoro densa – 3 cucchiai;

– formaggio a pasta dura – 100 g;

– prezzemolo.

Metodo di preparazione:

Per prima cosa prepariamo l’impasto per le tortine. Mescolare la pasta morbida ed elastica con panna acida, farina e burro. Assicurati di aggiungere sale all’impasto, altrimenti la tua pizza perderà il suo sapore. Preparare l’impasto per 30 minuti in frigorifero, quindi arrotolarlo in uno strato e ritagliare i cerchi a forma di stampo. Formare gli stampini con il burro e stendere l’impasto. Le dita schiacciare e mettere diversi fagioli sul fondo. Cuocere le tortine per pizza per 15 minuti ad una temperatura di 1802 gradi. Durante questo periodo non dovrebbero essere dorati, ma rimangono bianchi.

Scegli l’impasto dagli stampi e ognuno di essi con un pomodoro denso.

Salsiccia tagliata ad anelli, come facciamo di solito per la pizza. Mettili sul concentrato di pomodoro. Guarnire con formaggio grattugiato. Tagliare le ciliegie in tazze e adagiarle sopra il formaggio. Ancora una volta, metti i tuoi tortini già riempiti sulla teglia e per 10 minuti nel forno – cuocere fino al momento.

Le tortine di pizza pronta sono guarnite con verde e servite al tavolo.

Questo non è solo delizioso, ma anche originale.

Allo stesso modo, puoi fare la pizza con qualsiasi altro ripieno da solo.

Le tortine sono segreti e consigli utili dai migliori cuochi

– Quando preparate il ripieno per le tortine, prestate attenzione alla sua consistenza. Il ripieno dovrebbe essere tenero e denso.

– Quando si prepara l’impasto per le tortine, è possibile utilizzare qualsiasi spezie ed erbe che conferiscano ai cesti un aspetto originale e enfatizzino il gusto del loro ripieno.

– Le tortine sono un modo ideale per preparare un tavolo svizzero su un tavolo da buffet. Nel caso in cui decidessi di servire tortine durante un picnic, ti consigliamo di non riempirle a casa. Meglio su un pic-nic portare i ripieni in contenitori separati, e sul posto riempire i tortini e lasciarli per 10 minuti inzuppati. Dopo di che puoi servirli ai tuoi ospiti.

– Ogni tortino deve essere adornato con formaggio, verdure, caviale, pomodorini e così via.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

25 − 21 =