La marmellata di ciliegie è una preparazione tenera per l'inverno. Ricette di marmellata di ciliegie: con limone, ribes, fragola, petali di rosa

La ciliegia è una bacca che matura prima.

La ciliegia stimola l’immunità, che si indebolisce dopo un lungo inverno e pulisce perfettamente i vasi.

Dalla ciliegina dolce fanno composte e marmellate, ma è marmellata che risulta particolarmente gustosa e delicata.

Marmellata di ciliegie – i principi base della cucina

Le bacche di ciliegie non hanno un gusto e un aroma luminosi, quindi molto spesso la marmellata viene preparata con l’aggiunta di scorza o succo di limone e altri frutti di bosco.

Nelle ciliegie, le ciliegie hanno spesso vermi, di cui non abbiamo bisogno, quindi le bacche vengono pre-immerse in acqua fredda per un’ora. Quindi le ciliegie vengono lavate, le bacche vengono rimosse dai picciuoli e le ossa vengono rimosse. Ci sono diversi modi per farlo. Le ossa possono essere rimosse con un dispositivo speciale o un pin. I frutti danneggiati e marci non si usano.

Le ciliegie lavate e sbucciate vengono essiccate, trasferite in un piatto adatto e ricoperte di zucchero e mescolate. Lasciare le bacche per mezz’ora.

Quando la ciliegia darà il succo, metti i piatti con le bacche sul fuoco e cuocili, mescolando, per dieci minuti. Quindi raffreddare la miscela e macinarla.

Il metodo di macinazione dipende dal risultato che si desidera ottenere. Se la massa viene riciclata attraverso un setaccio, la marmellata si rivelerà una consistenza delicata e omogenea, perché alla fine rimuoverete tutte le pelli.

Una consistenza più grossolana si ottiene con l’inceppamento, se tutto è macinato con un frullatore.

Nella massa risultante aggiungere la scorza di limone o l’acido citrico e portare la massa a ebollizione. La marmellata viene versata su barattoli sterili e asciutti e arrotolata.

Ricetta 1. Marmellata di ciliegie con scorza di limone

Gli ingredienti

chilogrammo di ciliegie senza una pietra;

due bicchieri di zucchero;

due limoni

Metodo di preparazione

1. Mettere a bagno la ciliegia in acqua fredda per un paio d’ore. Quindi scolare l’acqua, seppellire le bacche, toglierle dai picciuoli, metterle in uno scolapasta e sciacquarle sotto l’acqua corrente. Asciugare delicatamente le bacche e rimuovere le ossa in qualsiasi modo conveniente per voi. È meglio se lo fai sopra una tazza in cui farai la marmellata

2. Ciliegia, sbucciata dalle ossa, mettere in una ciotola di frullatore e sterlina. Versare la massa risultante in una tazza, dove sarà prodotta marmellata.

3. Risciacquare i limoni, togliere la scorza da loro con un coltello affilato e spremere il succo da loro. Aggiungere la scorza e il limone alla massa di ciliegie e mescolare.

4. Metti una tazza di marmellata a fuoco lento. Quando la massa inizia a bollire, ridurre al minimo la potenza, coprire con un coperchio e cuocere per 20 minuti, mescolando periodicamente. A questo punto, versare lo zucchero, mescolare, aumentare il fuoco e portare a ebollizione. Togliere il coperchio e cuocere fino a cottura, mescolando. Per verificare la prontezza, gocciolare un po ‘di marmellata sul piattino. L’inceppamento pronto non deve diffondersi.

5. Pulire le banche sterilizzare su vapore o in un forno caldo. Distribuisci la marmellata già pronta sulle lattine e arrotolale. Le banche si capovolgono e si raffreddano. Mantenere la marmellata nel seminterrato o dispensa.

Ricetta 2. Marmellata di ciliegie con pectina

Gli ingredienti

chilogrammo di ciliegie dolci;

succo di limone naturale – 50 ml;

800 g di zucchero;

4 g di pectina.

Metodo di preparazione

1. Ciliegia con gli steli da riempire con acqua fredda, aggiungendo sale e bagnare le bacche per due ore. Quindi scolare l’acqua, liberare le bacche dagli steli e lavare. Quindi, con un dispositivo speciale o con uno spillo, rimuovi le ossa.

2. Macinare la ciliegia nel frullatore e trasferire la massa risultante nel catino smaltato. Riempi la ciliegia con lo zucchero e parti per un paio d’ore.

3. Quindi mettere il bacino con le ciliegie sul fuoco intenso e portare rapidamente a ebollizione. La pectina si diluisce con un po ‘d’acqua. Versalo nella massa bollente dalla ciliegia e mescolalo. Girare il fuoco al minimo e far bollire la marmellata, mescolando, per circa quaranta minuti.

4. Poco prima della fine, versare il succo di limone naturale. Mescolare e spegnere il fuoco e raffreddare leggermente. Versare la marmellata sopra giare pulite e sterili e sigillare saldamente. Completamente fresco e conservare in una cantina o in un altro luogo fresco.

Ricetta 3. Marmellata di ciliegie nel multivark

Gli ingredienti

80 ml di succo di limone;

mezzo chilo di zucchero;

kg di ciliegia dolce.

Metodo di preparazione

1. Ciliegia, senza rimuovere dagli steli, versare un po ‘di acqua salata per eliminare i vermi, se del caso. Quindi scolare l’acqua, sciacquare le bacche e togliere dai picciuoli. Asciugare leggermente e rimuovere i pozzetti con un dispositivo o un perno speciale.

2. Mettere le bacche in una ciotola multivarka e riempire di zucchero. Lascia una ciotola di ciliegie in un luogo fresco per la notte per risaltare il succo.

3. Il giorno successivo, posizionare la ciotola nel multivark e attivare la modalità “Jam” per un’ora. Non coprire il coperchio. Il regime di temperatura dovrebbe essere nella regione di 100-108 C. Quando la massa inizia a bollire, rimuovere la schiuma.

4. Dopo 15 minuti, macinare le bacche con un frullatore sommerso e far bollire la marmellata per un’altra mezz’ora, mescolando periodicamente con una spatola di legno. Versare il succo di limone cinque minuti prima della fine della cottura.

5. Lavare accuratamente i contenitori di vetro con la soda, sciacquare e sterilizzare in un forno caldo o a vapore. Bollire i coperchi. Distribuire la marmellata preparata sopra il contenitore di vetro preparato e tappare strettamente i coperchi. Completamente fresco e conservare in dispensa o in cantina.

Ricetta 4. Marmellata di ciliegie con pesche e petali di rosa

Gli ingredienti

ciliegia gialla – 200 g;

polpa di pesche – mezzo chilo;

quindici petali di rose;

zucchero – 700 g;

vermouth “Campari” – 80 ml;

succo di limone naturale – 150 ml.

Metodo di preparazione

1. Le pesche si lavano, si staccano dai picciuoli e si rimuovono dalla buccia. Tagliare il frutto a metà e rimuovere le ossa. Peperoni tagliati a pezzetti. Lavare la ciliegia, rimuovere foglie e code. Utilizzando un perno o un dispositivo speciale, rimuovere le ossa dagli acini.

2. Pesche e ciliegie tritate finemente in una ciotola di alluminio. Lasciare i frutti con le bacche per un’ora e mettere fuoco intenso. Portare a ebollizione il contenuto, versare lo zucchero e versare il succo di limone appena spremuto. Mescolare e cuocere il tutto a fuoco basso per dieci minuti.

3. Ora aggiungi molti petali di rosa e versa il vermouth. Mescolare accuratamente e insistere sulla marmellata per 20 minuti.

4. Lavare i contenitori di vetro con la soda, sciacquare accuratamente e sterilizzare. Disporre la marmellata sopra i vasetti preparati e chiudere bene. Banche con marmellata invertita e completamente fresca. Conserva i vasetti con i pezzi in una cantina o in un altro luogo fresco.

Ricetta 5. Confettura di ciliegie con gelatina

Gli ingredienti

2 g di acido citrico;

kg di ciliegia dolce;

4 g di gelatina;

800 g di zucchero.

Metodo di preparazione

1. Rimuovere le bacche di ciliegie dai picciuoli, metterle in un colino e risciacquare. Asciugare delicatamente la ciliegia e rimuovere le ossa dalle bacche. Questo può essere fatto con un dispositivo speciale o con un pin.

2. Disporre le bacche preparate in una ciotola di un frullatore e tritare. Trasferire la massa risultante in una ciotola di alluminio profondo e aggiungere tutto lo zucchero. Lasciare la miscela risultante da sola per un paio d’ore.

3. Metti la ciotola in un fuoco intenso e porta a ebollizione. Mentre le bacche stanno bollendo, versare la gelatina con acqua calda e mescolare fino a quando non si dissolve completamente. Quando le bacche bollono, abbassate il fuoco e versate un sottile getto di soluzione di gelatina, continuando a mescolare. Far bollire l’inceppamento per altri quaranta minuti.

4. Poco prima della fine della cottura, aggiungere acido citrico. Pulire accuratamente il contenitore di vetro, sciacquarlo sotto il rubinetto e sterilizzarlo a vapore o in un forno preriscaldato.

5. Disporre la marmellata pronta sopra i barattoli e sigillarli saldamente. Capovolgere e raffreddare completamente il pezzo. Tenere la marmellata dalla ciliegia in dispensa o in cantina.

Ricetta 6. Gemma di ciliegia e uva spina

Gli ingredienti

zucchero – 600 g;

ciliegia – 750 g;

250 g di uva spina.

Metodo di preparazione

1. L’uva spina si lava, sbuccia le bacche dai gambi e sciacqua a fondo. Versare le uva spina con acqua e cuocere fino a quando morbido.

2. Separare le ciliegie dai gambi, mettere le bacche in un colino e risciacquare. Estrarre le ossa con uno spillo o con un dispositivo speciale. Asciugare leggermente le bacche e metterle all’uva spina. Mescola e continua a cucinare.

3. Aggiunga gradualmente lo zucchero alla ciliegia e alle uva spina e, mescolando costantemente, porti a ebollizione. Mettere la miscela in un colino e strofinare con una spatola di legno. Sterilizzare la massa in una ciotola e continuare a cuocere fino a quando denso.

4. Lavare i contenitori di vetro e sterilizzarli. Disporre la marmellata preparata su barattoli e rotoli asciutti e asciutti. Cuocere completamente gli sbozzati di ciliegie e conservarli in cantina o in dispensa.

Ricetta 7. Gemma di ciliegia e ribes

Gli ingredienti

ciliegia – kg;

zucchero – un kg e mezzo;

acqua potabile – 100 ml;

ribes rosso – kg.

Metodo di preparazione

1. Rimuovere il ribes dai ramoscelli, metterlo in un setaccio e lavare a fondo. Mettere le bacche in una casseruola e lasciare per un po ‘. Quindi mettere una pentola di ribes sul fuoco e cuocere, mescolando continuamente, fino a che non si ammorbidisca.

2. Filtrare la massa risultante attraverso una garza, mezza piegata. Non premere il ribes per rendere trasparente il succo. Dovresti ottenere circa 1,5 litri di succo.

3. Separare le ciliegie dai pediconi, lavare bene e leggermente asciugare. Rimuovere le ossa dalle bacche e raccogliere il succo estratto. Aggiungere le bacche di ciliegie a una casseruola, aggiungere un po ‘d’acqua, versare 300 g di zucchero e cuocere le bacche fino a renderle morbide per un quarto d’ora. Quindi macinare tutto con un frullatore sommerso.

4. Metti lo zucchero rimasto nella massa risultante e versa il succo di ribes. Portare a ebollizione tutto e cuocere fino a quando la marmellata inizia ad addensarsi. Rimuovere la schiuma con schiuma.

5. Lavare il contenitore di vetro e sterilizzarlo accuratamente. Far bollire la marmellata versare sopra le banche preparate e arrotolarle accuratamente. Capovolgere i barattoli e raffreddare completamente l’inceppamento.

Gemma di ciliegie dolci – consigli e trucchi

Nelle bacche di ciliegie fresche possono essere vermi, che non possono essere visti con un esame esterno, quindi le bacche dovrebbero essere immerse in acqua salata per sbarazzarsi di loro.

Marmellata è meglio cucinare dalle ciliegie rosse.

Alla consistenza della marmellata resa omogenea e tenera, macinare le bacche bollite attraverso un setaccio.

Aggiungere la pectina alla massa della ciliegia per rendere più densa la marmellata.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

37 − = 27