Gamberetti con aglio - un duetto fantastico di gusto! Le migliori ricette per cucinare i gamberi con aglio.

Gamberi – un pesce meraviglioso, ricco di proteine, grassi e una quantità enorme di elementi in traccia facilmente digeribili. Possono essere fritti, marinati, bolliti, al forno e persino salati. Sono combinati con varie spezie, ma i gamberi con aglio sono particolarmente popolari. Sulla base di questo duetto, sono state ideate molte ricette, che conquistano con il loro gusto straordinario. Ma, soprattutto, i piatti deliziosi sono molto facili da preparare.

Gamberetti con aglio – principi generali di cottura

I gamberetti sono:

• crudo appena congelato;

• bollito congelato.

È meglio cucinare da soli i frutti di mare, quindi sono più succosi e aromatici. Dopo lo scongelamento, non solo si perde il gusto, ma anche una parte di sostanze utili. Lessare i gamberi in acqua leggermente salata. È sufficiente 3-5 minuti dopo l’ebollizione. Più grande è la carcassa, più lunga. Ma per molti aspetti il ​​tempo e la tecnologia della preparazione dipendono dalla ricetta e dal metodo di trattamento termico. Per arrostire e cuocere, di solito viene utilizzato pesce crudo.

Il prodotto pronto per il congelamento è importante per il corretto scongelamento. In nessun caso questo può essere fatto in un forno a microonde o acqua calda. Se il tempo lo consente, puoi mettere il pesce in una tazza nel frigorifero. Inoltre è possibile scongelare in acqua fredda, cambiandola periodicamente. In questo modo puoi massimizzare il gusto e i nutrienti.

Ricetta 1: gamberi bolliti con aglio

La ricetta più semplice per fare frutti di mare profumati. E se usi i gamberetti tigre, allora il piatto non sarà solo buono, ma anche molto bello. Non si vergognerà di servire gli ospiti più illustri sul tavolo.

ingredienti:

• Gamberetti appena congelati: 500 gr;

• 3 spicchi d’aglio;

• limone ½ agrumi;

• olio vegetale 50 gr.

Metodo di preparazione

Gamberetti sbucciate e fate bollire in acqua con il limone per 5-8 minuti. Gettare in un colino, quindi versarlo nuovamente in una casseruola, coprire con un coperchio, in modo che non si raffreddino. Aglio pulito e macinato. Quindi scaldare l’olio vegetale in una padella, friggere velocemente l’aglio per 1-2 minuti, quindi versare il pesce con una miscela calda. Lascia i gamberi con l’aglio a stare sotto il coperchio per 10 minuti. Servire con erbe aromatiche di aneto.

Ricetta 2: gamberi in salsa d’aglio

I gamberi con aglio in salsa di panna si rivelano straordinariamente teneri, succosi e il limone dà un sapore di piccante. Preparare il piatto senza l’ebollizione preliminare, direttamente sulla padella.

ingredienti:

• gamberetti 800 g;

• limone ½ pc;

• crema 200 ml;

• 3 spicchi d’aglio;

• Burro da 50 g;

• sale, pepe.

Metodo di preparazione

Questa ricetta richiede gamberi refrigerati. Ma se non lo sono, allora puoi usare appena congelato. Ma dopo lo scongelamento devono essere lavati, gettati di nuovo nel colino. Quindi, pulire i frutti di mare e mettere da parte. Nella padella mettere il burro, sciogliere e aggiungere gli spicchi d’aglio tritati. Friggere, mescolando continuamente, fino a ottenere un colore chiaro. È importante che l’aglio non sia bruciato, altrimenti l’olio avrà un retrogusto sgradevole.

Mettete i gamberi in olio all’aglio, soffriggeteli per 3 minuti e versate il succo di limone nella padella. Spegnere il minuto e aggiungere la panna. Aggiungete sale e pepe., Quindi coprite la padella e riducete al minimo il calore. Metti fuori per 5-7 minuti. I gamberi in salsa con aglio sono serviti con prezzemolo, aneto, foglie di lattuga.

Ricetta 3: gamberetti fritti con aglio

Per cucinare gamberi fritti con aglio adatto sia per carcassa piccola che reale. Pre-pulire e bollire non è necessario. Il guscio acquisirà una crosta profumata e un bel colore.

ingredienti:

• Gamberetti appena surgelati 800 gr;

• 3 spicchi d’aglio;

• rosmarino 0,5 cucchiaini;

• olio vegetale 150 gr.

Metodo di preparazione

Pre-risciacquo e asciugare con un asciugamano di gamberetti. Per friggere, hai bisogno di una grande padella. Se tali utensili non sono presenti, è possibile preparare le porzioni. È importante che i gamberetti siano fritti da tutti i lati e non si attacchino l’uno all’altro.

Nella padella versare l’olio, aggiungere il rosmarino e l’aglio tritato. Friggere per un minuto per aromatizzare l’olio. Quindi aggiungere i gamberi e friggere fino a doratura. Per rimuovere l’olio in eccesso, rimuovere i frutti di mare dalla padella su carta assorbente.

I gamberi fritti con l’aglio secondo questa ricetta possono essere utilizzati come piatto indipendente, integrato con verdure ed erbe aromatiche. Ma soprattutto questo snack è adatto per la birra e i croccanti frutti di mare sottolineano il gusto di una bevanda schiumosa.

Ricetta 4: gamberi in aglio con salsa all’aglio

Gamberi fritti in pastella e salsa all’aglio è un modo meraviglioso per accontentare la famiglia e sorprendere gli ospiti. Inoltre, questo piatto è molto redditizio. Da una piccola quantità di frutti di mare si ottiene una porzione enorme di fette delicate, ariose e croccanti, davanti alle quali è difficile resistere.

ingredienti:

• gamberetti pelati 300 gr;

• sale, pepe;

• olio per friggere.

Per pastella:

• 200 g di birra;

• 150 gr di farina;

• uovo 1 pezzo.

Per salsa:

• aglio con 2 chiodi di garofano;

• maionese 100 gr .;

• panna acida 100 gr .;

• miele 1 cucchiaino;

• salsa di soia 1 cucchiaio. l.

Metodo di preparazione

Gamberetti pelati sciacquare accuratamente, asciugare con un asciugamano. Salare, pepare e mettere da parte. Sbatti l’uovo e il sale per fare una pastella. Se è piccolo, puoi prendere 2 pezzi. Versare gradualmente una birra leggera, senza fermarsi a battere. Introduci la farina. L’argilla dovrebbe essere di media consistenza. È importante non martellarlo con la farina, in modo che il prodotto finito risulti morbido, con una crosta croccante e delicata.

Gamberetti immersi uno ad uno nella pastella e fritti. Esci dall’olio di cui hai bisogno sui tovaglioli di carta per drenare il grasso in eccesso.

Per preparare il sugo mescolare la maionese con panna acida, miele, aglio tritato. Alla fine aggiungere salsa di soia, sale e pepe a piacere.

Per ridurre il contenuto calorico della salsa, è possibile escludere la maionese e utilizzare solo panna acida a basso contenuto di grassi. O usare come base uno yogurt naturale, un biscotto spesso fermentato. Per gustare la salsa è possibile aggiungere l’aneto tritato finemente.

Ricetta 5: gamberi con vino bianco e aglio

Questa ricetta per gamberetti fragranti fritti con aglio e vino bianco sarà apprezzata anche dai buongustai più esigenti. Il piatto può essere usato come spuntino, così come cucinare sulla base insalate con l’aggiunta di verdure, formaggio, verdure e altri frutti di mare.

ingredienti:

• Gamberetti 1 kg;

• vino bianco 200 ml;

• olio vegetale 50 ml;

• aglio con 5 dentelli;

• semi di coriandolo 0,5 cucchiaini;

• sale, pepe.

Metodo di preparazione

Rimuovere i gamberi freschi dal guscio. Stendere l’olio in una padella, aggiungere l’aglio tritato e semi di coriandolo, friggere per un minuto per aprire la fragranza. Versare il vino bianco, portare a ebollizione, ridurre il fuoco e far bollire un altro minuto. Quindi versare i gamberetti nella padella, coprire e accendere 10-15 minuti. Il tempo dipende dalle dimensioni delle carcasse. Il vino dovrebbe praticamente evaporare e immergere nei frutti di mare. Alla fine, aggiungere pepe e sale a piacere.

Invece di semi di coriandolo, puoi anche prendere il rosmarino o pezzi di zenzero. Si abbina bene con vino bianco e gamberetti al curry. Puoi variare il gusto del piatto, usando speciali miscele di spezie per pesce o pesce. Ma è importante non esagerare, in modo da non eclissare il sapore dei gamberi all’aglio fritti.

Ricetta 6: gamberetti con aglio e zenzero

Aglio, zenzero e salsa di soia sono un trio fragrante che accentuerà il gusto di ogni piatto. Perché non usare questi ingredienti per cucinare i frutti di mare? Gamberi alla griglia con aglio, zenzero e salsa di soia hanno un aroma insolito e una ostrinka piccante, che i buongustai apprezzeranno.

ingredienti:

• Gamberetti 1 kg;

• salsa di soia 3 cucchiai. l.;

• zenzero 20 g;

• 3 spicchi d’aglio;

• succo di mezzo limone;

• olio vegetale 100 gr.

Metodo di preparazione

I gamberetti devono essere puliti, marinati in salsa di soia e messi da parte per un po ‘di lato. Nella padella aggiungere olio, calore. Tritare gli spicchi d’aglio in 2-3 parti, soffriggere per 2 minuti e togliere. Quindi aggiungere lo zenzero tagliato a fettine sottili, soffriggere per un minuto e coprire i gamberetti, marinati in salsa di soia. Cuocere 3-4 minuti sulla finestra di mezzo, alla fine versare con il succo di limone.

I fan dei piatti speziati possono inoltre mangiare gamberi fritti con aglio rosso o pepe nero.

Ricetta 7: gamberi in salsa di aglio in forno

I piatti cotti nel forno si distinguono per un gusto speciale e insolito. Inoltre, la cottura richiede molto meno tempo e non è necessario stare vicino alla stufa. Il contenuto calorico dei gamberetti cotti in salsa d’aglio è molto più basso di quello fritto e non danneggerà la figura.

ingredienti:

• gamberetti freschi 1 kg;

• 300 ml di crema;

• aglio con 2 chiodi di garofano;

• paprika 0,5 cucchiaino;

• olio per la lubrificazione dello stampo.

Metodo di preparazione

Gamberetti, sbucciare e mettere da parte. Dalla panna, aglio tritato e paprika, preparare la salsa, aggiungere sale a piacere. Puoi batterlo in un frullatore. Formare il grasso da forno con olio, versare i gamberetti, distribuire uno strato uniforme e versare la salsa cremosa. Cuocere in forno a 190 ° C per 20-25 minuti.

Le salamoie in salsa d’aglio si abbinano perfettamente al formaggio, che puoi cospargere un piatto prima di metterlo nel forno.

Gamberi con aglio – consigli e suggerimenti

• Dopo la cottura, non togliere immediatamente i frutti di mare dal brodo. Saranno più succosi e fragranti se li conserverai in un decotto per 15 minuti.

• Non puoi cucinare i gamberetti per molto tempo, diventeranno rigidi, insipidi e gommosi.

• Dopo la cottura, i frutti di mare caldi dovrebbero essere immersi in acqua fredda e saranno molto più facili da pulire.

• Quando si puliscono i gamberetti, è importante non dimenticare di rimuovere l’esofago (la vena scura nel corpo), che non sembra appetitoso. Questo può essere facilmente fatto strappando la coda e tirando la testa.

Stunning piatti di gamberetti con aglio sono adatti sia per la tavola casual e festosa. Faranno sicuramente piacere ai loro gusti e non lasceranno nessuno indifferente.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

82 + = 91