Konin: i benefici e i danni della carne di valore. Quali sono le proprietà utili della carne di cavallo e se può essere dannosa per lei

Nella medicina popolare la carne di cavallo è considerata un prodotto curativo. E non per niente: in questa carne dietetica contiene molte sostanze utili. Non solo i guaritori popolari, ma anche i medici spesso raccomandano questo prodotto per ripristinare la salute e curare i malati.

Composizione e contenuto calorico della carne di cavallo

A qualcuno piace il sapore del cavallo, altri no – è una questione di abitudine. Svedesi e francesi, ad esempio, mangiano questa carne cruda, generosamente aromatizzata con salse piccanti. In altri paesi, al fine di liberare il prodotto da un odore specifico, viene marinato, in scatola o aggiunto a salsicce affumicate, mescolato con altri tipi di prodotti a base di carne.

La carne odorosa porta grandi benefici al corpo umano. La conina viene digerita dal tratto gastrointestinale molto più velocemente della carne di manzo, nonostante la grande quantità di proteine ​​animali (25%). E tutto grazie ad un contenuto di aminoacidi ben bilanciato e di successo.

A causa della velocità di assimilazione (è otto volte superiore alla velocità di assimilazione della carne di manzo), non le fibre non marciscono nello stomaco, non disturbano la digestione. Inoltre, l’effetto coleretico, che ha carne di cavallo, ripristina il lavoro del fegato e generalmente ha un effetto benefico sulla salute umana.

Un altro fatto sorprendente. Gli scienziati hanno scoperto che i grassi contenuti nella carne di cavallo sono una via di mezzo tra il grasso vegetale e quello animale. La quantità totale di grasso non è superiore al 5% o anche inferiore. Pertanto, questo è un prodotto dietetico che non causa obesità, non è rinviato al grasso e può essere utilizzato nella dieta per la perdita di peso.

La carne di cavallo contiene molte sostanze utili:

• vitamine A (retinolo), E (tocoferolo), C (acido ascorbico), gruppo B;

• microelementi di ferro, potassio, calcio, fosforo, magnesio, sodio, zinco, manganese, selenio, rame;

• acidi organici.

Il contenuto calorico della carne di cavallo è molto basso. Un centinaio di grammi di filetto profumato contiene da 130 a 170 calorie. Cuocere o cuocere a fuoco lento ha bisogno di una lunga, almeno tre ore. H ha fibre molto dure che si ammorbidiscono solo dal trattamento termico prolungato.

L’uso di carne di cavallo per il corpo umano

Le proprietà utili della carne di cavallo consistono nel fatto che regola perfettamente i processi metabolici. Ciò significa che l’inclusione di questa carne nella dieta terapeutica e preventiva contribuirà ad una graduale riduzione del peso in eccesso. Inoltre, un alto contenuto di acidi organici e un kit equilibrato di vitamine e minerali influisce favorevolmente sullo stato dello stomaco e dell’intestino, normalizzando la loro attività.

Nomadi, che per ovvi motivi furono i primi a usare la carne di cavallo, notarono la sua capacità di dare allegria, di riscaldare, di dare forza. Hanno scoperto che se si mangia la pelle di un animale, questo aumenterà notevolmente la potenza maschile.

Le seguenti utili proprietà della carne di cavallo sono dimostrate:

• migliora le condizioni del sistema vascolare e cardiaco;

• riduce il livello di colesterolo “cattivo”;

Stimola la circolazione sanguigna;

• Previene l’anemia e aumenta il livello di emoglobina nell’anemia già sviluppata.

Sorprendentemente, l’uso della carne di cavallo è anche nel fatto che può ridurre il danno fatto all’organismo dalle radiazioni e dalla chemioterapia. Indebolito da danni tossici, le persone hanno bisogno di mangiare carne rossa utile con un gusto insolito. Aiuterà il corpo a recuperare rapidamente e rallentare la progressione della malattia.

La carne di cavallo non causa quasi mai allergie. Il danno causato dalla carne equina non lo sarà, quindi può e dovrebbe essere usato per nutrire i bambini fin dal primo anno di vita. I bambini grazie agli aminoacidi e alle vitamine cresceranno sani e forti. L’unica controindicazione alla carne di cavallo in questo caso è l’intolleranza individuale. Ma è estremamente raro.

Proprietà terapeutiche della carne di cavallo

Molti guaritori popolari usano attivamente il grasso del cavallo nel trattamento dei pazienti. Viene acquistato in una forma pulita, completamente pronto per l’uso o riscaldato indipendentemente a casa. Questo prodotto ha proprietà speciali. Viene usato esternamente per eliminare il dolore, curare il congelamento, lividi, lussazioni, ustioni, otite e, se usato internamente, abbassa il colesterolo, pulisce i vasi sanguigni, ripristina la digestione.

La carne di cavallo viene anche utilizzata attivamente nella pratica di guarigione:

• a causa di un significativo effetto coleretico, deve essere incluso nella dieta di una persona che ha avuto l’ittero per ripristinare la funzionalità epatica;

• Previene lo sviluppo di aterosclerosi grazie alla capacità di ripristinare l’elasticità dei vasi sanguigni e di eliminare il colesterolo;

• viene prescritta carne di cavallo per migliorare la funzione cardiaca;

• la carne di cavallo migliora le condizioni del paziente con le malattie delle vie biliari, riducendo la probabilità di esacerbazioni e attacchi di dolore;

• viene mangiata carne di cavallo per fermare e prevenire la distrofia muscolare;

• È raccomandato come uno dei prodotti più preziosi per il trattamento dell’obesità ormonale, riducendo l’eccesso di peso.

Coloro che in virtù della professione sono costretti a lavorare in condizioni disfunzionali, sottoposti a radiazioni, è importante mangiare carne di cavallo per ripristinare il sistema immunitario e prevenire lo sviluppo di processi tumorali.

Chi non dovrebbe mangiare carne di cavallo

Eppure ci sono situazioni in cui puoi parlare di controindicazioni alla carne di cavallo. Non si tratta solo di intolleranza individuale, ma anche di alcune limitazioni che si applicano agli alimenti proteici pesanti in generale. Non puoi abusare della carne, anche dietetica, se hai le seguenti diagnosi:

• ictus, infarto;

• ipertensione;

• osteoporosi;

• diabete mellito;

• sanguinamento dello stomaco;

• cancro intestinale;

• insufficienza renale acuta.

I pazienti con tale diagnosi non dovrebbero includere la carne nella loro dieta. Hanno bisogno di una dieta completamente diversa. Inoltre, se una persona ha una produzione eccessiva di bile, la carne di cavallo è dannosa a causa del suo effetto coleretico.

Questa carne indubbiamente utile ha alcune caratteristiche che devono essere prese in considerazione in modo da non causare danni al tuo corpo. Prima di tutto, è meglio mangiare carne di cavallo giovane. L’età dell’animale dovrebbe variare da pochi mesi a tre anni al massimo.

Konin è immagazzinato molto male, quindi deve essere mangiato velocemente, o immediatamente in scatola o appassito. Tuttavia, ci sono anche sfumature. Il fatto è che in questa carne contengono molto spesso batteri così pericolosi come la salmonella e il trichioz. La composizione chimica, in cui non esistono praticamente carboidrati, è un mezzo eccellente per la propagazione della microflora patogena.

Non è un caso che i prodotti dei venditori del ramo di allevamento di cavalli vengano controllati in modo particolare. Nel caso in cui un batterio patogeno entri nel corpo umano, le conseguenze saranno gravi, fino al sanguinamento e alla morte (con trattamento scorretto e diagnosi tardiva della malattia). In ogni caso, la carne cruda o poco cotta in linea di principio è molto pericolosa e la carne di cavallo è pericolosamente doppiamente.

La carne di un animale sano non rappresenta un pericolo. Dovrebbe essere mangiato il più rapidamente possibile in modo che il prodotto non abbia il tempo di deteriorarsi.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

99 − = 92