Dieta per il pancreas - una descrizione dettagliata, consigli utili ed esempi di dieta.

Dieta per il pancreas – descrizione e principi generali

Il pancreas è un organo molto importante, la cui funzione è quella di sviluppare enzimi necessari per digerire il cibo che entra nell’intestino e la produzione di insulina, a causa della mancanza di cui, come sappiamo, si verifica il diabete.

Disturbi del pancreas hanno espresso la comparsa di dolore, nausea e vomito, insufficienza appetito e t. Tali pazienti D. somministrato risparmiando dieta non contenente alcool, un grasso, alimenti ricchi di carboidrati dolce, cibi fritti e gli alimenti contenenti fibra grossolana e estrattivi , che stimolano la secrezione dei succhi digestivi.

La dieta per il pancreas si basa su pasti regolari e frequenti a sei tempi. In questo caso, le porzioni dovrebbero essere piccole, in modo da non caricare il pancreas.

Il cibo è cotto a vapore, bollito o in umido. Non dovrebbe contenere molta fibra. Prima dell’uso, dovrebbe essere raffreddato ad una temperatura di 30-60 gradi, in modo da non permettere l’irritazione dello stomaco e lo stress sulle ghiandole digestive.

Il sale è limitato, se possibile, completamente eliminato. Riducono anche la quantità di grassi e carboidrati semplici, che sono particolarmente ricchi di zucchero o prodotti da forno, mentre aumentano nella dieta il numero di alimenti ricchi di proteine ​​- carne (magro), pesce e prodotti a base di latte fermentato. Le proteine ​​di origine animale dovrebbero costituire un terzo della dieta.

Il valore energetico di tale dieta non dovrebbe superare le 1800 kcal.

I piatti con una dieta per il pancreas devono essere liquidi e semi-liquidi, sotto forma di porridge su zuppe di acqua, verdure e cereali, ecc.

La dieta per il pancreas dovrebbe essere osservata per circa un anno dopo gli attacchi della malattia. Quindi, una graduale espansione della dieta e l’inclusione nella dieta di prodotti più diversi. In caso di esacerbazioni, è consigliabile smettere completamente di mangiare per alcuni giorni e passare a bere acqua pura o acqua minerale senza gas.

Dieta per il pancreas – quali alimenti possono essere consumati

Se segui una dieta per il pancreas, puoi usare:

1. Prodotti da forno a forma di pane di grano dal giorno precedente di cottura o essiccazione.

2. Zuppe, verdure (non solo dal cavolo bianco) e cereali.

3. Antipasti sotto forma di insalate di verdure fresche e bollite.

4. Carne e pollame di varietà a basso contenuto di grassi (sotto forma di carne di manzo, vitello, pollo, ecc.).

5. Pesce di varietà a basso contenuto di grassi.

6. Uova sode o cotte come una frittata di vapore.

7. Prodotti lattiero-caseari sotto forma di ricotta non acida, budini di cagliata, kefir, panna acida (per i piatti di rifornimento).

8. Cereali (semola, riso, grano, grano saraceno, perla, avena).

9. Prodotti a base di pasta sotto forma di pasta di farina di qualità superiore o tagliatelle fatte in casa.

10. Verdure sotto forma di patate, carote, barbabietole, zucche, zucchine, cavolfiori, insalata verde, pomodori, cetrioli, piselli verdi. Molto utile nelle malattie del cavolo marino del pancreas, ricco di cobalto e nichel.

11. Frutta matura, bacche (non acide).

12. Piatti dolci sotto forma di baci e composte.

13. Grassi sotto forma di burro e olio vegetale.

14. Bevande sotto forma di tè con latte, brodo di rosa canina, succhi di frutta e bacche.

Se si segue una dieta per il pancreas, è necessario ricordare il regime di bere. Poiché il restauro del pancreas è accompagnato da grandi perdite di acqua, la bevanda dovrebbe essere abbondante. Inoltre, la normalizzazione dell’intestino si verifica anche più attivamente quando il corpo riceve una quantità sufficiente di liquido.

I pazienti con malattie pancreatiche a causa del suo scarso funzionamento e a causa di cambiamenti nella dieta spesso soffrono di disturbi digestivi. Per normalizzare il suo lavoro, è estremamente importante osservare la dieta e mangiare regolarmente, spesso e in piccole porzioni.

Dieta per il pancreas – quali alimenti non possono essere consumati

Per le patologie pancreatiche è vietato utilizzare:

1. Pane di segale e cottura

2. Zuppe sotto forma di zuppa di cavolo acido, borscht, oltre a carne, pesce, brodi di funghi e brodi vegetali.

3. Spuntini salati, speziati, speziati e cibo in scatola.

4. Gradi grassi di carne e pollame (agnello, maiale, anatra, oca), carne affumicata, salsicce.

5. Varietà di pesce grasso.

6. Uova, sode e sotto forma di uova fritte.

7. Piatti fritti di ricotta (ad esempio sotto forma di torte al formaggio).

8. Miglio.

9. Prodotti dell’impasto sotto forma di torte, frittelle, frittelle, torte.

10. Verdure sotto forma di cavolo bianco, ravanelli, ravanelli, acetosella, cipolla, piselli, fagioli, fagioli, verdure in salamoia.

11. Sour bacche e frutta, così come i frutti che contengono un gran numero di carboidrati digeribili, che possono causare gonfiore (banane, uva, date).

12. Piatti dolci sotto forma di gelato e dolci in grandi quantità sotto forma di marmellata, zucchero, miele, cioccolato.

13. Grassi sotto forma di grasso e burro fuso.

14. Bevande sotto forma di acqua gassata, caffè naturale, cacao.

Dieta per il pancreas – esempi del menu

La prima colazione è composta da ricotta con il latte (o porridge fatto con il latte di cereali consentiti, patate lesse o con carni bollite magra (lean pesce bollito) o frittata di proteine), così come il tè semi-dolce.

La seconda colazione consiste in una mela o una ricotta.

Il pranzo è composto da zuppa vegetariana (verdure, cereali o latte), pollo lesso (o carne, pesce, cotolette di vapore), cereali o patate (carote) purea, gelatina (o composta, frutti di bosco freschi o frutta).

Lo spuntino consiste nel loro kefir o succo.

La cena consiste in un piatto di cagliata (o porridge, patate bollite, frittata di proteine, pesce bollito).

Prima di andare a letto, si beve un bicchiere di yogurt o yogurt.

Dieta per il pancreas – consigli utili e feedback

È importante ricordare che la dieta per il pancreas deve essere osservata non solo durante le esacerbazioni, ma anche dopo la cessazione degli attacchi di pancreatite, altrimenti può essere molto dannosa per lei e causare malattie più gravi.

Durante il trattamento, occorre prestare attenzione non solo per una corretta alimentazione. È anche necessario escludere lo sforzo fisico pesante, non sovraccaricare il lavoro ed evitare le malattie catarrali.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

15 + = 19