Il gruppo sanguigno del bambino è il tavolo. Determina il gruppo sanguigno dei genitori che tipo di gruppo sanguigno avrà il bambino.
Il soggetto di orgoglio speciale del papa, insieme alla scoperta nel bambino di una piccola copia del proprio naso, è la presenza di un neonato in un gruppo sanguigno simile. Forse non spera in nulla, e sarà di mia madre? Cosa determina il gruppo sanguigno del bambino, che è indicato da simboli non abbastanza chiari? Considerare tutte queste domande in questo articolo e di seguito è possibile calcolare il gruppo sanguigno del bambino su un tavolo speciale.

Un po ‘di storia

Il futuro vincitore del prestigioso Premio Nobel, il ricercatore austriaco Carl Landsteiner, ha condotto un interessante esperimento. Prendendo il sangue da alcuni dei suoi dipendenti che la pensano, anche a casa, si divise in una componente liquida, il siero e globuli rossi – eritrociti. Mescolando in varie versioni di sei campioni, i ricercatori hanno trovato che il siero, alcuni globuli rossi sono uniformemente distribuita, e gli altri sono incollati e poi depositarsi sul fondo. Durante l’esperimento, gli scienziati hanno identificato tre gruppi distinti di sangue umano, sono designati con le lettere A, B, e O. Il quarto, scoperto sei anni più tardi dal Dr. J. Jansky, molto probabilmente, semplicemente assente nei partecipanti esperimento.

ricercatori cechi hanno proposto di identificare il gruppo sanguigno in modo diverso, in numeri romani, e dei simboli è stato adottato nel 1928, che viene utilizzato ora – 0 (I), A (II), As (III) e AB (IV). È stato dimostrato che non tutto il sangue del donatore è adatto per il paziente quando è necessario trasfondere, ma solo il gruppo appropriato. In onore delle più grandi scoperte Landsteiner, che hanno contribuito a salvare la vita di milioni di persone, giornata mondiale del donatore di sangue si celebra il suo compleanno – il 14 giugno.

Qual è il sangue

La divisione del sangue in gruppi si basa sulla presenza di antigeni specifici degli eritrociti A e B ed è la seguente:

– I (0) – nessun antigene nel sangue;

– II (A) – la presenza di solo antigene A;

– III (AB) – la presenza dell’antigene B;

– IV (AB) – sulla superficie dell’eritrocito ci sono entrambi, A e B.

Gli antigeni sono guardie del corpo affidabili sulla superficie dei globuli rossi. Quando il virus invade, iniziano immediatamente a sviluppare attivamente anticorpi, che aderiscono in modo affidabile ad esso e immobilizzano.

Da cosa dipende il gruppo sanguigno del bambino?

La determinazione tempestiva del tipo di sangue di un bambino è estremamente importante. Dopo tutto, se necessario, la sua trasfusione può essere fatta solo da un tipo simile di umidità che dona la vita. È estremamente importante per i bambini piccoli, ecco perché il sangue viene prelevato per l’analisi già in ospedale. Determinare quale sarà il gruppo sanguigno del bambino, i genitori curiosi possono persino prima della nascita di una briciola. Studi a lungo termine sui genetisti hanno dimostrato che questo indicatore, come molti altri segni, è ereditato dalla madre e dal padre. Gregor Mendel, che è considerato il fondatore della genetica e famoso per i suoi esperimenti con i piselli nella metà del 19 ° secolo, formulò le leggi secondo le quali il gruppo sanguigno del bambino eredita il genitore (si può vedere chiaramente in una tabella speciale del gruppo sanguigno del bambino). In breve assomiglia a questo:

– padre e madre possiedono lo stesso gruppo sanguigno I (0) – gli antigeni A e B degli eredi saranno assenti;

– a genitori la combinazione di gruppi I (0) e II (A), o I (0) e III (AB) – il gruppo sanguigno del bambino è simile al genitore;

– nei coniugi IV (AB) – le opzioni sono possibili, il gruppo sanguigno del bambino è qualsiasi, tranne I (0);

– se i genitori del bambino hanno II (A) e III (AB) – è difficile da prevedere, i bambini sono ugualmente possibili per qualsiasi gruppo sanguigno.

Il gruppo sanguigno del bambino è il tavolo. Determina il gruppo sanguigno dei genitori che tipo di gruppo sanguigno avrà il bambino.Tabella dei gruppi sanguigni del bambino

Interessante! I proprietari di I (0) sono considerati i cacciatori e mangiatori di carne, II (A) – agricoltori, i vegetariani e gli appassionati di vari frutti di bosco, un terzo gruppo di sangue tra i nomadi e gli amanti del pane, ma i proprietari di IV (AB) sono perfettamente in grado di diventare un vampiro per un unico compatibilità onnivoro e.

Fattore di Rhes e gruppo sanguigno del bambino

Su membrankah globuli rossi la stragrande maggioranza della popolazione mondiale è lipoproteina, una proteina speciale, è il fattore Rh misterioso, che rappresentano lettere latine Rh. La sua presenza è confermata in circa l’85% della popolazione mondiale, il loro sangue è quindi chiamato Rh-positivo. In assenza di proteine, perché il sangue non migliora o peggiora, si dice che una persona ha un Rh negativo. Le lettere Rh sono usate con i simboli “+” o “-“. Se i futuri genitori il bambino non è una proteina, e la prole tanto atteso che non si presentò, non importa quale gruppo sanguigno del bambino era.

La presenza di + Rh in entrambi i genitori garantisce la sua presenza in eredi nel 4/5 di tutti i casi, anche se rimane 1/5 sull’opzione possibile di avere -Rh. Ma se il padre ha un bambino -Rh, e la madre + Rh, o viceversa, allora le briciole sono abbastanza probabili sia per la presenza che per l’assenza di lipoproteine. Pertanto, il fattore Rh, così come il gruppo sanguigno del bambino, dipende dal fattore ereditarietà.

Compatibilità dei potenziali genitori con il sangue

Creazione di una famiglia e il sogno di un primogenito, i genitori spesso non sanno che il successo della concezione della salute futura del bambino e il benessere del periodo di gestazione è direttamente dipendente dalla loro compatibilità con gruppo sanguigno e fattore Rh. Idealmente, lo stesso Rh è desiderato, indipendentemente dalla presenza o dall’assenza di proteine. Con diversi tipi di fattore Rh, sono possibili varianti ambigue dello sviluppo degli eventi:

1. La madre ha + RH, il padre è -RH. In questo caso, a volte devi aspettare molto tempo per la gravidanza desiderata, e quindi essere pronto per eventuali difficoltà. Spesso per il portamento del bambino, la madre ha bisogno di rimanere in ospedale per un lungo periodo, e il fattore Rh e il gruppo sanguigno ereditato dal padre possono causare problemi alla salute del bambino.

2. L’UR negativo in mamma e positivo nel padre, come descritto più dettagliatamente in seguito, a volte può causare morte fetale e aborto spontaneo.

conflitti Rhesus

La maggior parte dei problemi si verificano quando la madre ha -Rh, e il padre ha + Rh. Nel 75% dei casi il feto avrà un fattore Rh paterno positivo che causerà una resistenza attiva del sistema immunitario materno. Percependo i globuli rossi del bambino come alieni, si sforzerà di distruggere i loro anticorpi prodotti attivamente. A sua volta, il corpo del bambino, perdendo globuli rossi, ne sviluppa di nuovi, mentre la milza e il fegato sono notevolmente ingranditi. Gradualmente, c’è una carenza di ossigeno, danni al cervello, persino la morte di un bambino non nato è possibile. Nell’attesa del primogenito, il vero pericolo non è ancora così grande, il conflitto legato al Rh che causa gravi problemi non può sorgere, ma con ogni gravidanza successiva il rischio aumenta.

In questa situazione, la futura mamma dovrebbe essere sotto la costante supervisione dei medici. Nella consultazione delle donne, dovrà donare costantemente sangue per la quantità di anticorpi ostili ai globuli rossi del bambino. Immediatamente dopo la nascita, il gruppo sanguigno del bambino e il suo fattore Rh sono determinati. Se la mollica ha + Rh, allora la mamma ha iniettato urgentemente un’immunoglobulina antiresiderale, che eviterà problemi se si vuole dare alla luce un altro bambino. Allo stesso modo, se la prima gravidanza si è conclusa con aborto o un’interruzione artificiale. Questo metodo innovativo del dottore cominciò ad applicarsi solo alla fine del secolo scorso.

Gruppo sanguigno: è possibile l’incompatibilità?

Non solo il fattore Rh gioca un ruolo decisivo nella concezione e nascita di un bambino forte. Altrettanto importante è la compatibilità dei futuri genitori nel gruppo sanguigno, come dimostra la tabella sottostante in modo convincente. Ti permette di vedere che un conflitto può verificarsi nei seguenti casi:

– I (0) e il fattore Rh negativo nella madre determinano la possibilità di conflitto con le proteine ​​del secondo gruppo A, il terzo gruppo B e il rhesus positivo;

– II (A) con RH negativa – il conflitto è possibile con le proteine ​​del rhesus positivo, il terzo e il quarto gruppo B;

– III (AB) e Rhesus negativo possono entrare in conflitto con le proteine ​​del quarto gruppo A, il secondo gruppo A e la proteina Rhesus positiva;

– IV (AB) è il gruppo più non conflittuale, i problemi possono sorgere solo a -RH nella madre e + RH nel papa.

Se la madre, ad esempio, I (0) e il gruppo sanguigno del bambino sono ereditati dal padre e differiscono dalla madre, il corpo della donna incinta inizierà a produrre anticorpi contro di esso – antiA e antiV. Diventa chiaro un esame del sangue indispensabile alla prima visita alla consultazione delle donne. Dopotutto, in questo caso, è possibile determinare in anticipo dalla madre con il primo gruppo la presenza di anticorpi immunitari e prevenire il possibile sviluppo di malattia emolitica nei neonati da parte del gruppo sanguigno.

Attenzione per favore! Se si sospetta lo sviluppo di una malattia emolitica, non esitare a eseguire regolarmente esami del sangue a livello di anticorpi! Il tempo ottimale per la consegna normale in questo caso è di 35-37 settimane.

Molti esperti sono convinti che se il gruppo sanguigno del padre è superiore a quello materno, il bambino nascerà forte e sano. I conflitti dovuti alla mancata corrispondenza reciproca nel gruppo sanguigno non sono rari, ma non sono così pericolosi e globali quanto lo sono con l’incompatibilità dell’accessorio Rh. Esami puntuali, visite regolari alla consultazione di una donna e l’obbediente attuazione di tutte le raccomandazioni del dottore in modo sicuro concepire, sopportare e dare alla luce un bambino sano.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

76 − 75 =